mercoledì 2 settembre 2009

TORTA ALLE PESCHE E AMARETTI

Oggi vi posto la ricetta di una torta deliziosa, per sfruttare le pesche in questa fine di stagione estiva; si tratta di una torta che ho visto un mesetto fa nel blog "Nella cucina di Martina"e che dal primo impatto mi era piaciuta; la voglia di farla era tanta e così ho sfruttato la prima occasione che mi si è presentata per cucinarla.... e i miei suoceri hanno fatto da cavie!

L'ho portata una domenica a pranzo e devo dire che è stata molto gradita e ha fatto la sua bella figura.


Per dovere di cronaca vi posto qui il link originale della ricetta:


http://nellacucinadimartina.blogspot.com/2009/08/torta-alle-pesche.html


Mi ispirava molto quella crosticina in superficie di amaretti e il loro delizioso connubio con le pesche.


INGREDIENTI:



  • 1 Kg di pesche;
  • 100 g di farina;
  • 100 g di burro;
  • 100 g di zucchero;
  • la scorza grattugiata di un limone;
  • 3 uova medie;
  • 100 g di amaretti;
Iniziamo dalle pesche:
Sbucciarle e tagliarle a metà privandole dell'osso centrale;















Affettarle a fettine sottili;















Ricavare con l'apposito attrezzo la scorza del limone ben lavato e asciugato; fare attenzione a prelevare la sola parte gialla della buccia e non anche quella bianca sottostante, troppo amarognola;

Preparare quindi tutti gli altri ingredienti; questa è una delle cose che più mi hanno colpita di questo dolce: la sua semplicità non solo nella preparazione ma anche negli ingredienti.
Far fondere il burro su fiamma bassa, facendo attenzione che non prenda colore;

Preparare il composto di uova e farina mettendo nella planetaria tutti gli ingredienti, ossia: le uova, la scorza grattugiata del limone, lo zucchero, il burro fuso, la farina e il lievito;

Azionare la frusta e amalgamare bene il composto;

Aggiungere le pesche al composto d'uova e mescolarle bene; versare il composto nello stampo cercando di livellarlo bene;
Coprire il dolce con gli amaretti sbriciolati piuttosto finemente ed infornare in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20 - 25 minuti.

Sfornare la torta , lasciarla intiepidire, quindi sformarla; io ho utilizzato uno stampo a cerniera di 28 cm di diametro;

Questa torta mi ha davvero entusiasmata, per il gioco delle consistenze che si ha mangiandola... la morbidezza del composto d'uova, le pesche che rimangono leggermente duracine e la croccantezza della copertura d'amaretti...

Mio suocero ha fatto perfino il bis, oltre a mettersene da parte due belle fettone per l'indomani!

Una torta sicuramente da rifare!

31 commenti:

  1. Complimenti per le foto!!!!...ottima torta e poi le pesche sono proprio il massimo in questo periodo!!!!
    Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  2. complimenti :) e un dolce molto carino:)

    RispondiElimina
  3. Una delizia , da leccarsi i baffi.

    RispondiElimina
  4. Bravissima! Anche il passo passo! Sono molto contenta che vi sia piaciuta! Il bello di questa torta è che comunque la puoi fare con quasi tutta la frutta esistente, l'impasto è ben abbinabile a tutti i sapori.Grazie per la fiducia!
    Marty

    RispondiElimina
  5. che torta meravigliosa!!! ti è venuta benissimo!! e chissà che buona!!
    ciao!!

    RispondiElimina
  6. L'hai presentata benissimo. Sono giorni ormai che ho una voglia matta di un dolce come questo, che sia morbido, e croccante, con la frutta possibilmente. Me la segno di sicuro.

    RispondiElimina
  7. In Piemonte, le pesche al forno ripiene di amaretti sono molto apprezzate...assieme ad una torta non oso immaginarne la bontà:::

    RispondiElimina
  8. buonissimo l'abbinamento pesche e amaretti, devo provarla anch'io! baci

    RispondiElimina
  9. Complimenti!! Davvero squisita..!
    certo devo sbrigarmi a farla dato che le pesche stanno scomparendo dagli scaffali del supermercato per lasciare spazio ai colori autunnali!!

    RispondiElimina
  10. bella torta complimenti! puoi star certa che la proverò anche quando non sarà più stagione di pesche!!!! .....Molto bene anche le foto.... vorrei avere la stessa pazienza!

    RispondiElimina
  11. squisitissima!!! Tralaltro adoro le pesche... è assolutamente da provare! Grazie!!!

    RispondiElimina
  12. Ma che bella, SICURAMENTE da rifare!
    Buona serata, Mik

    RispondiElimina
  13. Deliziosa, devo assolutamente provarla! Ciao e buona serata

    RispondiElimina
  14. @ Barbara
    Ciao Barbara, grazie per i complimenti alla ricetta. Ho letto che anche tu non sei da meno, anzi! Da quando ho aperto un blog culinario, non so il perché, ma mi viene sempre fame stando davanti al PC! :-)
    Ho aggiunto il tuo blog al mio blogroll. A risentirci presto!

    RispondiElimina
  15. che bella torta e che ottimo passopasso..
    davvero brava..complimenti!!!ciaooo

    RispondiElimina
  16. Spieghi le ricette come in un'enciclopedia di cucina!
    Ti ho già messa tra i miei preferiti un blog "semplice" e senza fronzoli come piace a me!

    RispondiElimina
  17. Che torta super, complimenti. Ciao Alessandra

    RispondiElimina
  18. alla prima occasione la provo
    mi ispira troppo

    RispondiElimina
  19. Salve, mi sono imbattuto per caso sul suo blog e devo dire che è ben fatto quindi ho pensato di aggiungerlo al mio aggregatore di blog di: ricette, cucina, cuochi e barman, il quale sono convinto che porterà parecchi visitatori al suo blog ;-) lo può vedere a questo indirizzo: www.macalit.it/blog

    Io gestisco personalmente un sito, www.macchine-alimentari.it, e il suo blog di supporto, www.macalit.it/blog dove raccoglie, appunto, i migliori blog di cucina. Mi sono permesso di aggiungere il suo perchè lo ritengo davvero ben fatto e interessante. Ovviamente ogni suo articolo riporta correttamente link alla fonte del suo articolo ;) Inoltre ho provveduto anche ad aggiungere un link nella sezione Partners direttamente al suo blog ;)

    Se le dà fastidio me lo dica che non c'è problema e lo rimuovo immediatamente ;-)

    Se invece l'idea le piace, mi farebbe un immenso piacere se ricambiasse inserendo un banner nostro, sul suo blog ! Se non ha spazio o non vuole, nessun problema il suo sito rimarrà nei miei feed lo stesso perchè il nostro scopo è di dare ai nostri visitatori contenuti di qualità, come i suoi articoli ;)

    Principalmente i nostri visitatori sono cuochi, alcuni lavorano come volontari per associazioni no profit e sono direttamente collegati al sito www.macchine-alimentari.it, un altro nostro progetto che si occupa di vendere, appunto, attrezzature per la ristorazione, principalmente su contratti a grande scala per organizzazioni di vario genere (ONU, Croce Rossa, Ciai..)

    Se potesse fare un banner linkante al nostro sito master, www.macchine-alimentari.it gliene saremmo infinitamente grati !


    Può trovare l'immagine del banner direttamente qui:
    http://www.macchine-alimentari.it/images/banner2.gif

    Sono in rapporto anche con molti barman di Rimini e provincia, se ha bisogno di qualcosa non esiti ;)

    I miei più cari saluti

    Christopher

    RispondiElimina
  20. sei sempre bravissima grazie!!!!ciao cara , se passi da me c'è un premio per te baci

    ciao army

    RispondiElimina
  21. Brava davvero! Già immagino la dolcezza delle pesche, contrapposte agli amaretti. Baci Giovanna

    RispondiElimina
  22. adoro le pesche e con tutte quelle che hai messo tu la torta dev'essere stata squisitissima!

    RispondiElimina
  23. mhhhhhhhhh..... che deliziA!!!prendo subito nota!!!

    RispondiElimina
  24. cara Barbara
    non ti ho visto ultimamente ci sono dei problemi? eventualmente scrivemi in privato ,lo avrei fatto io ma non ho trovato il tuo indirizzo di posta ,ciao army

    RispondiElimina
  25. ..e sono la ventiseiesima!!wow^;^ mi piace questo numero!!Barbara,che brava che sei,che laboriosita' di sequenze fotografiche e che bonta' la tua torta,da prendere in prestito la ricetta,grazie^____^ se vuoi,puoi prendere la mia marmellata senza zucchero...ciao!!buon WE;-))

    RispondiElimina
  26. ottimo questo dolce complimente!!! copio subito!! besos

    RispondiElimina
  27. Adoro la crosticina, ovunque essa sia. bello il tuo blog, il passo passo è fantastico (che pasienza..)le foto altrettanto. Ciao buona domenica. Grazie per essere passate e per aver deciso di seguirmi.

    RispondiElimina
  28. questa è davvero deliziosa !!!

    RispondiElimina
  29. mmmmmmmmm....Che bontà!!! la farò sempre talmente è buonissima :))

    RispondiElimina
  30. Io l'ho fatta domenica ma dopo 25 minuti la torta era ancora cruda.
    Ho dovuto infornarla ancora per una buona mezz'ora per avere qualcosa di soddisfacente.
    Non so se ho sbagliato io qualcosa o i 20-25 minuti indicati nella ricetta sono pochini.
    Comunque una volta cotta era buonissima!!!

    RispondiElimina