sabato 28 maggio 2011

PICCOLI CROISSANT DI SFOGLIA CON CONFETTURA DI CILIEGIE

In questi giorni di latitanza sono stata un po' acciaccata e mio marito, tra i bambini, la casa e il cane, povero, ha fatto gli straordinari.

Così ieri sera, per fargli una sorpresina, piccola piccola, e per ringraziarlo di quello che ha fatto, gli ho preparato questi piccoli bocconcini che a lui piacciono tanto tanto.

Stamattina a colazione era felicissimo e se li è divorati uno dopo l'altro!



Che devo fare? Spiegarvi come si fanno?

Prima però vi dico che con questi dolcini partecipo al ciliegioso contest di Laura del blog "Zampette in pasta".

Ecco il link alla sua bella iniziativa:


Ma veniamo alla ricetta... uh, che parolona, mi vien quasi da ridere, perchè più facili di così non si può!



Prendiamo la nostra pasta sfoglia e zuccheriamola un po'; poi con una rotella dentellata suddiviamola in tanti spicchietti, più o meno grandi secondo il vostro gusto.



Io ho optato per tanti piccoli bocconcini, ma vengono deliziosi anche più grandi.


Mettere un cucchiaino scarso di marmellata alla base di ogni spicchietto e rotolarli su se stessi delicatamente uno alla volta;



Metterli su di una placca da forno rivestita di carta forno, cospargerli con un altro po' di zucchero semolato e infornarli a 200°.


Si infornano giusto il tempo che la sfoglia si gonfi e prenda un bel colore dorato; sfornare e far raffreddare.



Una spolveratina di zucchero a velo a mio avviso ci sta che è una meraviglia!



Vabbè, non è un dolce pretenzioso, ma vi assicuro che ha fatto felice colui al quale era dedicato.



Così felice che stamattina ho dovuto chiedergli per piacere se me ne lasciava due tre bocconcini... e lui... "ma non erano per me amore?" !!!!!!!!


30 commenti:

  1. e hai fatto bene..sono golosiiiiiiiiiiiiii!baci!

    RispondiElimina
  2. Meravigliosi, bravissima, un bacione

    RispondiElimina
  3. Mmmm uno a me grazie xD ^___^

    RispondiElimina
  4. Ora stai meglio? Sono dei colcetti come dici tu semplici ma sicuramente d'effetto, la marmellata di ciliege che bontà, ciao buona domenica!

    RispondiElimina
  5. Non colcetti, ma dolcetti!

    RispondiElimina
  6. Grazie ragazze! Si Susy, sto meglio, grazie! Sto meglio ora che è arrivato il freddo però! Gli scorsi giorni, mi son persa il bel tempo mannaggia!

    RispondiElimina
  7. Me ne prendo un paio per colazione ;)
    buonissimi
    buona domenica Anna

    RispondiElimina
  8. Ottimi perchè buoni e gustati con tanto amore, quindi divinamente perfetti :)

    RispondiElimina
  9. Sono graziosissimi! =)
    Ti seguiamo anche noi!!!

    Tuoi neo followers,
    Francesca & Pietro di SingerFood & Chiccherie

    http://singerfood.blogspot.com/

    RispondiElimina
  10. bravo maritino se l'è proprio meritata questa delizia! un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  11. Che bella sorpresa che hai fatto a tuo marito!!!
    Comunque se li è proprio meritati questi deliziosi mini croissant!!!
    Davvero buoni per la colazione!!!
    Con questa ricetta potresti partecipare al mio nuovo contest sulle ciliegie!!!

    RispondiElimina
  12. facili e veloci, golosissimi!!!

    RispondiElimina
  13. Grazie di aver accettato il mio invito!!!
    In bocca al lupo!!!

    RispondiElimina
  14. quasi quasi li faccio anche io per mio marito! anche lui è un golosone!
    Poi però... mi sa che me ne pappo la metà!
    :DDDDDD

    RispondiElimina
  15. Semplici, goduriosi e veloci! Che si può pretendere di più!Bacioni!

    RispondiElimina
  16. Sei proprio una moglie carina..:-))
    E ti credo che tuo marito se gli è spazzolati..slurrp..buonissimi,brava!!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  17. Sempre un piacere leggervi ragazze; grazie di cuore a tutte voi che lasciate una traccia del vostro passaggio!

    RispondiElimina
  18. Questi sono perfetti per la merenda l'ora è pure quella giusta io preparo il tè e mi raccomando tu porta un vassoio di queste delizie!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  19. @IMMA: che bello rileggerti! e certo che te ne porto un vassoietto! ma no, anche due!

    @KIARA: grazie mille! Bacio.

    RispondiElimina
  20. Mignon e buonissimi, brava ciao

    RispondiElimina
  21. ottimo modo per far dimenticare la latitanza, anzi secondo me se dopo lo tratti così il marito chiederà che latiti più spesso :-D

    RispondiElimina
  22. Grazie anche a voi!
    Alessia, troppo simpatica, mi sa che hai proprio ragione.

    RispondiElimina
  23. Veloci ma ottimi! Bell'idea!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  24. Cosa c'è di meglio di un dolcetto semplice semplice ma delizioso?? sono felice che tu stia meglio.
    Baci

    RispondiElimina
  25. i cornetti sono dolci ma tu di più...
    ma quanto sei carina, tuo marito sarà contento di tutto, soprattutto delle attenzioni che gli dai!!!
    Kiss Elisa

    RispondiElimina
  26. Grazie ragazze. Un saluto e un abbraccio a tutte.

    RispondiElimina
  27. Ci si arriva ai blog per diversi motivi, generalmente cercando una ricetta, stavolta mi ha colpito il nome del tuo blog, convinta che dietro i fornelli c'era un maschietto, ho scoperto te e tante buone ricette, ti rubo questa semplice, ho gli ingredienti e con il caffè credo che la gradirà anche mio marito, poi ti faccio sapere. Buon fine settimana, Alex

    RispondiElimina
  28. @ALEX: un maschietto? eh eh, direi proprio di no! Anche se spesso e volentieri mi faccio aiutare dai miei due ometti in cucina! In ogni caso, pacere di conoscerti cara. Alla prossima.

    RispondiElimina