lunedì 23 agosto 2010

PAN BRIOCHE DI MARTINA CON LA MDP

In questo mese di agosto ho latitato parecchio; in effetti sono da due settimane a riposo forzato per una bella polmonite; polmonite vi chiederete...ebbene sì, in pieno agosto!

No no, vi assicuro che è possibile! Come? Beh... evidentemente voi non avete un piccoletto per casa, generoso dispensatore di germi!

Il mio bimbo più piccolo si prende di tutto e poi molto amorevolmente passa tutto alla sua mamma; così, dopo che lui si è preso la polmonite virale, una decina di giorni dopo, puntualissima come sempre, mi sono ammalata anch'io.

Peccato che a noi vecchi abbia effetti molto più pesanti che sui bambini, e così eccomi qui per la prima volta dopo due settimane di assoluto riposo; in casa mi trattano come una reliquia...guai se alzo un dito!

Fra pochi giorni ho i raggi di controllo, incrociate le dita per me che sarei anche stufa di stare ammalata!

Intanto, per risollevarmi un po' lo spirito, vi posto questo buon pan brioche che ho fatto qualche tempo fa. La ricetta me l'ha data Martina, una mia amica e il risultato è stato un pan brioche delizioso, alto, soffice e profumatissimo.

L'immancabile MdP ha fatto tutto il lavoro, perciò a noi non serve far altro che pesare gli ingredienti e montare le uova; veloce e indolore!

Ecco gli ingredienti:


  • 1 uovo + latte=180 ml
  • 60 g di burro morbido;
  • 3 cucchiai abbondanti di zucchero;
  • 1/2 cucchiaino di sale;
  • la scorza grattugiata di un limone;
  • 100 g di farina Manitoba;
  • 200 g di farina OO;
  • 1 bustina e 1/2 di lievito di birra secco;

Innanzi tutto dobbiamo montare l'uovo con le fruste elettriche; consiglio di procedere con questa operazione utilizzando un recipiente graduato;


















Montato l'uovo, dobbiamo aggiungere latte fino ad arrivare a 180 ml totali; aggiunto il latte proseguire a sbattere bene fino a quando il composto di uovo e latte risulta ben gonfio.















A questo punto inserire tutti gli ingredienti nel cestello, secondo l'ordine indicato nelle vostre istruzioni; io prima i liquidi e poi i solidi.

Avviare il programma pane dolce - crosta chiara.
Eccolo qui il nostro pan brioche.

Ato e soffice, perfetto per essere spalmato con un velo di marmellata.

Si conserva morbido per parecchi giorni, se mantenuto in un recipiente chiuso.

Noi ci abbiamo fatto la colazione per quasi una settimana ed è rimasto buono e fragrante fino all'ultimo giorno.

Ve lo consiglio proprio.

55 commenti:

  1. Barbara!?!
    Guarisci presto e per farti compagnia io mi sono presa una bella bronchitella anche senza bebè in casa!
    Mi sento una "rinco..." e non riesco ad andare oltre un piatto di spaghetti al pomodoro :(
    bacibaci...e se non ho la macchina del pane?
    Capisco che ogni tanto metto in crisi le mie amiche con queste domande alternative ma io oltre il robot non vado =_^ anche perchè lo spazio per tutti questi MERAVIGLIOSI aiutini in cucina dove lo trovate? beate voi!!
    bacibaci e in bocca al lupo!!

    RispondiElimina
  2. Argh... Anna, anche tu? Dio mio, come siamo messe! Sul fatto che non si vada oltre un piatto di pasta, mi unisco a te...pensa che in questi giorni mamma e suocera mi portano tutto pronto...sono fortunata, lo so, ma mi credi se ti dico che non vedo l'ora di riappropiarmi della mia cucina? Quanto alla tua domanda mi metti veramente in crisi; io senza i mieiutensili sono morta, sono una schiappa nei lievitati e a mano oramai non faccio quasi più niente. La MdP è una bomba anche se in effetti faccio fatica a trovare spazi in cucina...i miei aggeggi sono sparpagliati negli armadi di tutta casa! Dai, cerca di ritagliarle uno spazio, vedrai che non ti deluderà! Un mega in bocca al lupo anche a te.

    RispondiElimina
  3. Ciao Barbara che piacere per gli occhi questo blog !ti ringrazio di seguirmi e contraccambio molto volentieri !!!!Non sono una gran cuoca e non mi piace ,ma spero di essere ispirata da te ....chissa mai ???Auguri per il tuo malanno ,guarisci presto mi raccomando ! Aspetto notizie !Un bacio Sandra

    RispondiElimina
  4. Accidenti che sfiga, cara. ma ora come va? Considerando questo tempo ballerino, con sbalzi incredibili caldo-freddo da un giorno all'altro non è tanto difficile beccarsi qualche malanno anche in pieno agosto!
    Questo pan brioche è perfetta per una sana e golosa colazione, spalmato di marmellata mi sta facendo venir voglia di fare uno spuntino bis!
    Un bacio e guarisci presto :X

    RispondiElimina
  5. Mannaggia!Mi dispiace, certo che la polmonite in questo periodo non è per niente bello!Anche a casa sono stati male, io per fortuna un solo giorno di febbre! Spero davvero che sia tutto passato incrocierò le dita per te!
    Bellissimo il tuo pan brioche!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Mi dispiace, spero che ti rimetta in forma al piu' presto. Complimenti per il tuo pan brioche, è una vera meraviglia. Buona settimana Daniela.

    RispondiElimina
  7. il pan brioches per la colazione ci vuole! ottimo! ciao!

    RispondiElimina
  8. è davvero perfetta e ben lievitata!!!! con la mia marmellatina di prugne ci starebbe da Dio!!! un abbraccio e continua così!!! le tue ricette sono sempre buonissime!!! buona settimana

    RispondiElimina
  9. @SANDRA: potremmo giungere ad un bel compromesso. Tu mi ispiri nei lavori manuali e io ti ispiro in cucina, che ne dici di questo scambio alla pari?

    @FEDERICA: hai scitto giusto, proprio una gran sfiga!Valà, accetto di cuore gli auguri.

    @MARIFRA: meno male che almeno tu te la sei cavata con poco! Mi raccomando, continua a tenere le dita incrociate per me.

    @DANIELA: grazie mille cara e buona settimana anche a te.

    @FAIRSKULL: ci vuole soprattutto per risollevarsi un po'!

    @LUCIANA: marmellata di prugne? ottima!

    RispondiElimina
  10. Ottimo risultato cara Barbara, lievitata al punto giusto, soffice e sicuramente profumatissima!!!!

    RispondiElimina
  11. Spalmato di marmellata deve essere super!!!!!! baci baci .-)

    RispondiElimina
  12. @SPEEDY70: Ti confermo, profumatissima davvero.

    @CLAUDIA: se fatta in casa poi, ancora meglio!

    RispondiElimina
  13. In casa mia è matematico che mi ammali subito dopo Giorgia e a ruota spesso e meno volentieri segue anche mio marito! Quando ci sono bimbi in casa è così non oso immaginare tra pochi giorni che inizierà la scuola materna!!! Spero che la tua polmonite sia in fase di guarigione perchè so cosa vuol dire non stare bene quando fà caldo. Per il pan brioche ti faccio i complimenti sembra sofficioso al punto giusto e con la marmellata è la "morte sua" ;) Brava brava

    RispondiElimina
  14. Ciao Barbara! Spero che vada meglio con la polminite...la rivista è "La cucina del corriere della sera" del mese di luglio... se clicchi sopra a "rivista del cuore" dovresti ritrovarti sul loro sito...dimmi se hai problemi,magari sono io che ho inserito male il collegamento!
    Un abbraccio e buona guarigione!!!!!!!!
    marifra79

    RispondiElimina
  15. @SUNFLOWERS8: Allora siamo compagne di sventura! Anch'io ho il terrore della ripresa degli asili...parto che non sono nemmeno in forma, il che vuol dire che aumentano le possibilità di accaparrarsi il prossimo virus!

    @MARIFRA: grazie della dritta; una rivista che in effetti non conoscevo; vado a dare una sbirciatina...

    RispondiElimina
  16. wow che materasso di morbidezza!!complimenti!!!!!!!!!bravissima!baci!

    RispondiElimina
  17. Accidenti, la polmonite???? Spero stia meglio, intanto sto certamente meglio io al solo guardare la fetta di panbrioche con la marmellata...mmmhhhh!

    RispondiElimina
  18. Io adoro il pan brioche! Ho salvato la ricetta e la provo presto! In bocca al lupo per i raggi, un abbraccio!

    RispondiElimina
  19. Con questa macchina del pane mi farete morire tutte d'invidia... ;)
    Complimenti, sembra delizioso!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  20. @ARABAFELICE: dai, pian pianino si va migliorando, grazie cara.

    @VD: Fammi sapere come ti è venuto! E naturalmente crepi il lupo!

    @CAROLINA: se posso darti un consiglio, compratela, non ti deluderà!

    RispondiElimina
  21. Un giorno o l'altro dovrò compre questa benedetta macchina per il pane, e il bimby, e il ken....magari prima cambio casa e la prendo con una cucina di 8 metri per 8 ^___^
    Morbidissimo il tuo panbrioche.
    Incrocio le dita per il tuo controllo radiografico. Buona giornata.

    RispondiElimina
  22. ottima ricettina per riprendere ad usare la MDP dopo il periodo estivo!!!
    un abbraccio e grazie per essere passata da me
    ;-)

    RispondiElimina
  23. ottimo per la mia colazione !!! riguardati ;)

    RispondiElimina
  24. @CRI: grazie cara, speriamo bene! Hai proprio ragione...se dovessimo assecondare i nostri desideri in cucina, ci servirebbe una mega reggia!

    @FEDERICA: grazie a te!

    @ALE: grazie cara!

    RispondiElimina
  25. Tantissimi auguri di buona guarigione!! Quando avevo le bambine piccole anche io ero sempre ammalata e se a loro durava tre giorni a me dieci!! Però c'è da dire che così rinforzi i tuoi anticorpi!! Bellissimo il pan brioche una buonissima idea per la colazione! Baci a presto!!

    RispondiElimina
  26. Accidenti!! Tanti auguri!! per ora "nell'attesa"posso solo immaginare la piccola peste ed i suoi germi!! Complimenti per il tuo pane... non ho mai acquistato la mdp... ma prima o poi... Ciao!!

    RispondiElimina
  27. Bentornata Barbara! Se potessi ruberei qualche fetta per la colazione di domani, sembra così morbido!
    Sono tutta incrociata, torna presto in forma, ti raccomando!

    RispondiElimina
  28. @GIUSY: speriamo che sia proprio così...mi spendo ora per vivere di rendita i prossimi anni!

    @IL RAMAIOLO: prima o poi dovrai proprio correre ai ripari!

    @TANIA: grazie di cuore.

    RispondiElimina
  29. mannaggia, brutta cosa la polmonite..soprattutto in estate!!!!

    anche io il pan brioche lo faccio con la mdp! mi copio la ricetta e la confronto con la mia (se diversa provo la tua!!!!)

    ciaoooo

    RispondiElimina
  30. Sei proprio brava, tornerò a trovarti!Voi mamme sopportate tutto!!!!!Ti auguro di non prendere altri malanni, perchè con due bebè.......ti andrebbe proprio poco bene!!!!Buna serata deny

    RispondiElimina
  31. caspita, che buono e com'è lievitato! Bravissima! M

    RispondiElimina
  32. @DARIO: a questo punto però devo anch'io provare la tua versione!

    @DENY: grazie per le tue parole! Ti aspetto senz'altro!

    @MARTINA: grazie!

    RispondiElimina
  33. Ciao Barbarina :) mi dispiace leggere della polmonite però dai, un lato positivo c'è... sei coccolata! ^____^

    Incrocio TUTTE le dita (anche quelle dei piedi!) per le lastre ma vedrai, andrà tutto bene! Stai riguardata eh?!

    Questo Panbriosche è una goduria per gli occhi ma anche per il palato mi sa, così mi stampo la ricetta e la provo anch'io, visto che la mia MDP è ferma da parecchio :P

    Un abbraccio e abbasso i bacilli!!! :D

    RispondiElimina
  34. Accidenti, addirittura la polmonite!! Mi dispiace tanto, cerca di riprenderti presto.
    Riguardo al panbrioche, dev'essere sofficissimo!!
    Baciiiiii ;)

    RispondiElimina
  35. meraviglioso!! io ci spalmerei la Nutella :P

    Anche io sono malaticcia!! :( ma oggi va già meglio rispetto a ieri!
    Guarisci prestissimo allora! un bacione!

    RispondiElimina
  36. @MONY: coccolata alla grande, direi! E naturalmente abbasso i bacilli!

    @LAURA: Grazie cara.

    @SARA: compagne di sventura, allora? Mi spiace proprio. Auguro una pronta guarigione anche a te.

    RispondiElimina
  37. Ciao Barbara, lieta di conoscerti! Spero che la tua guarigione avvenga il più presto possibile.
    Bellissima questa ricetta, complimenti! A presto un caro saluto

    RispondiElimina
  38. Ciao tesoro, complimenti per questo invitante e sofficissimo pan brioche e carissimi auguri di pronta guarigione! Un abbraccio e felice giornata

    RispondiElimina
  39. ciao, complimenti per questa ottima ricetta e auguri di immediata guarigione! ciaooo

    RispondiElimina
  40. Certo che hai scelto la stagione migliore per ammalarti! :) spero davvero tu stia meglio!
    intanto grazie per questa ricetta golosa... son sempre a caccia di buone nuove idee per la mia mdp!:)
    bacioni

    RispondiElimina
  41. Carissima Barbara! Sono passata a salutarti anche qui, ho appreso della tua polmonite, mi raccomando riprenditi presto, aspettiamo le tue ricette; questa devo dire che è veramente interessante, un pan brioche ben riuscito e morbidissimo! A presto, un bacino ai tuoi bimbi, ciao.

    Susy

    RispondiElimina
  42. Come ti capisco!
    Anche a me è capitato di essere contagiata da una brutta influenza presa da mio figlio....febbre a 39°... ero in vacanza in Grecia..due settimane di letto mentre mio marito portava i bambini al mare...
    Cosa dire di questo merviglioso pan brioche?
    Meraviglioso appunto!!
    Baci e buona guarigione

    RispondiElimina
  43. @ORNELLA: il piacere naturalmente è ricambiato; è da un po' che seguo il tuo blog, veramente ben fatto! Alla prossima allora!

    @LADY BOHEME: grazie di cuore.

    @PAOLA: grazie mille anche a te.

    @TERRY: sigh... a dir la verità io oramai mi ammalo in tutte le stagioni!

    @SUSY: grazie cara, e come ti ho già scritto, ben tornata!

    RispondiElimina
  44. @MAMMAZAN: cresceranno questi bimbi, prima o poi! Grazie e alla prossima.

    RispondiElimina
  45. Barbara, spero tanto che tu ti senti bene, perché la polmonite in agosto non solo è pesante, ma anche assurda...
    Che bella la brioche!..
    Un bacione

    RispondiElimina
  46. ciao Barbara,spero che tu stia meglio almeno un po'!!complimenti per questo pan brioche bellissimo e grazie per la ricetta!!un abbraccio!!

    RispondiElimina
  47. Ciao Barbara, mi fa piacere leggere che stai meglio e il periodo duro è passato.
    Ora non ti strapazzare molto, riposati.
    Complimenti per la brioche, proprio una supercoccola.

    Ti abbraccio Giovanna

    RispondiElimina
  48. Dovrei sfruttare la mia mdp un pò di più e questa ricetta mi tornerà di certo utile!
    Baci.

    RispondiElimina
  49. @GIULIA: lo so che sembra assurdo...nemmeno io ci volevo credere! ma per il mio bimbo le stagioni non esistono; lui raccatta germi in ogni tempo e in ogni dove!

    @NICOLEC: grazie cara; dai la strada adesso non è più in salita, sto migliorando, grazie!

    @GIOVANNA:tranquilla Giovanna, qui mi controllano a vista!

    @DANEA: dai, dalle una spolveratina!

    RispondiElimina
  50. Ciao Barbara, mi dispiace molto per la tua polmonite e sono contenta di leggere dal tuo ultimo post che stai meglio.
    è un piacere scoprire il tuo e ti ringrazio per la visita al mio. ^_^
    Questo pan brioche è da provare, è da un pò che non uso la MDP.
    Ciao e ai prossimi pasticci ^_^

    RispondiElimina
  51. @ELLY:il piacere è reciproco!

    RispondiElimina
  52. Anche io lo preparo con queste stesse proporzioni tra gli ingredienti e viene sempre buonissimo.
    Ho provato anche a impastarlo e basta con la mdp e poi cuocerlo in forno, a parte.
    Diventa irresistibile sì..

    RispondiElimina
  53. Ciao Barbara! Che meraviglia!!!! Buonissimo!!!

    RispondiElimina
  54. @ALESSIA: io invece ho sempre terminato la cottura nella MdP.

    @KIARINA77: grazie!

    RispondiElimina